Notizie.it logo

[Video] - Come viaggiare gratis ed essere pagati per postare foto

Ci sono tantissime persone che chiedono se è possibile viaggiare gratis ed essere pagati per postare foto sui social. Vediamo come fare.

Sembra quasi un sogno vero? viaggiare per il mondo ed essere pagati per pubblicare delle foto sul proprio profilo di Instagram. Per molti e’ una realtà e non si parla di star e celebrity. Ci sono tantissime persone che chiedono se è possibile viaggiare gratis ed essere pagati per postare foto sui social. In questi tempi è uno dei possibili lavori da poter svolgere. Ma la domanda è: ci sarebbe qualcuno disposto a pagarti per andare in giro per il mondo? C’è una risposta a questa domanda. Ovvero che, solitamente sono le agenzie del turismo, le agenzie invece che riguardano la promozione del territorio nazionale sul fronte turistico.

Viaggiare gratis ed essere pagati per postare foto sui social

Ad esempio esempio, possiamo ipotizzare che la Norvegia voglia migliorare quella che è la propria presa sul turismo. Quindi aumentare quelli che sono i turisti di anno in anno e decide quindi di promuovere il turismo sul territorio. Lo può fare secondo diverse modalità. La prima in assoluto che è sempre stata fatta è piazzare dei bei banner pubblicitari, con immagini spettacolari, negli aeroporti, con scritto “visita presto la Norvegia”. Questo ha comunque un suo costo.

L’altra novità è chiamare un influencer che crei un format mediatico e promuova quello che è il turismo sul territorio. Ad esempio persone con pagine instagram enormi, travel bloggers.

Queste persone costruiscono qualcosa a livello mediatico che abbia un seguito, trarre l’interesse nelle persone e portarle lungo un percorso specifico. Che racconta il paese, la nazione, i luoghi, le culture. Si può guadagnare così, introducendo la possibilità ad altri brand. Magari potrei andare in Islanda e chiederle se è interessata alla promozione del suo territorio attraverso i miei canali di traffico, che può essere la mia pagina Facebook. Farmi pagare per raccontare la mia avventura e farmi finanziare da un brand ulteriore. Magari potrei scrivere a Land Rover e dire loro: “vorrei partire per un mese in Islanda, farò video e foto in cui racconterò le mie avventure e sarei interessato ad avere un Land Rover per girare l’Islanda. Promuovere quindi il vostro brand.

Quindi il concetto fondamentale è generare valore per questi brand. Raggiungere un obbiettivo del genere posso seguire una top down e una bottom up.

Top down significa che siamo gia famosi e veniamo contattati da qualche agenzia. Che ci propone di fare un viaggio in un determinato paese e venire pagati per quella che è la nostra avventura. L’altra possibilità è essere abbastanza creativi da arrivare a creare format veramente interessanti. Avere magari pochi follower ma avere quello spirito imprenditoriale e creativo da riuscire a convincere agenzie di viaggio a finanziarci.

Consigli utili

Se il tuo sogno nel cassetto e’ davvero viaggiare il mondo ed essere pagato per postare foto su Instagram eccoti qualche rapido tip per aiutarti ad iniziare:

  • Innanzitutto decidi se vuoi creare una pagina personale o aziendale (entrambe hanno dei pro e contro)
  • Concentrati su una nicchia specifica
  • Crea un sito o una mailing list da subito in modo da non contare solo su Instagram (non si sa mai)
  • Trova il tuo stile e cerca di essere consistente (posta almeno una volta al giorno)
  • Offri contenuti esclusivi e di valore (belle foto, video e consigli)
  • Utilizza hashtag relativi alla tua nicchia specifica
© Riproduzione riservata
Leggi anche

Loading...