Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

[Video] - Città italiana più a nord

Ecco a voi la città più a nord d'Italia: Predoi. Ve l'aspettavate? La conoscevate già? Noi vi diamo qualche informazione interessante.

Le Cascate di Riva

Ecco a voi la città più a nord d’Italia: Predoi. Ve l’aspettavate? La conoscevate già? Noi vi diamo qualche informazione interessante.

Qual è la città più a nord d’Italia? Predoi: con la sua bellezza e le sue montagne piene di fascino, questa città è molto vicina al Tirolo Austriaco e si può affermare il comune più a nord del nostro paese.

Vi diamo qualche informazione a riguardo: Predoi si trova nella provincia di Bolzano e gli autoctoni parlando due lingue perfettamente: italiano e tedesco. Si sta bene, in quanto il clima della zona è fresco, proprio della bassa montagna, perfetto per chi vuole fuggire per un po’ dalla città e l’afa.

Una bella cittadina che colpisce per il manto verde delle sue valli e i ruscelli che arricchiscono i sentieri millenari. Ideale per chi vuole la pace e la semplicità della natura, che rappresenta il 70% di tutto il territorio con suo immenso Paco naturale di Vedrette di Ries, Aurina, dove si annoverano molte varietà di alberi e piante, tar cui Faggi e Conifere.

L’aria fresca e pulita aiuta e facilita il visitatore ad apprezzarla ancora di più.

Tenete presente che Pradoi non è solamente montagne e parchi, ma anche tradizionalmente conosciuta per il rame.

Se si visita la miniera di Sant’Ignazio si notano ancora le tracce della presenza dei minatori che resero Pradoi importante punto di riferimento del rame nel Trentino Alto Adige fino all’anno 1893, quando chiusero l’ultima cava.

Le donne si diedero da fare per lavorare i pizzi a tombolo, ossia ricami fatti a mano trasformati in merletti e orli di tutti i tipi. Tutt’ oggi questi ricami sono famosi e conosciuti, richiamando molti turisti.

Apprezzatela anche per la sua arte, con la Chiesa del Santo Spirito che ospita manufatti rari in legno pregiato.

Se riuscite a visitarla, buon soggiorno e ricordatevi di farci sapere se vi è piaciuta o meno la città più a nord d’Italia!

© Riproduzione riservata
Leggi anche

Loading...